F.LLI ANDRESINI s.r.l. - Strada Comunale Maringelli, 2 - Polignano a Mare (Ba)
info@fratelliandresini.it Inviaci un email

AQP Grottaglie

Lavoro

Lavori di estendimento della rete fognaria di Grottaglie.

L’intervento in oggetto, mirato all’erogazione di acqua potabile alle zone poste nella parte alta del territorio dell’abitato di Grottaglie (Comparto “A” e Comparto “B”), prevedeva la realizzazione di un serbatoio pensile in cls della capacità utile di 150 mc.
Il serbatoio pensile è costituito da un fusto centrale cilindrico in cls, del diametro interno di 3,10 m alto circa 30,00 m in cui è stata alloggiata la scala di accesso dotata di pianerottoli intermedi di sicurezza e di riposo e da un fusto superiore in cls, composto da una prima zona a forma tronco conica rovesciata e da una seconda parte cilindrica (diametro interno di 8,00 m), costituente il serbatoio pensile.
Pertanto, l’altezza totale del serbatoio pensile è pari a 35,00 m necessaria per garantire un minimo carico piezometrico di 2 atm nel punto altimetricamente più depresso dei due comparti “A” e “B” della zona alta dell’abitato di Grottaglie che dovrà alimentare.
Il serbatoio pensile è stato ubicato all’interno dell’area di pertinenza del serbatoio seminterrato da 15.000 mc, in prossimità del pre-esistente torrino partitore, e consente di avere un accumulo d’acqua pari a 150 mc, con livello massimo a quota 231,00 m s.l.m. e minimo a quota 226,88 m s.l.m.
L’alimentazione del serbatoio è stata garantita da un impianto di sollevamento composto da n° 2 elettropompe ubicate nella camera di manovra del serbatoio seminterrato esistente da 15.000 mc (Località Monte Pizzuto – Grottaglie) e che solleveranno la portata d’acqua dal serbatoio seminterrato esistente al serbatoio pensile in progetto tramite condotta premente in ghisa sferoidale DN 200 (L = 90 m)
Dal serbatoio pensile in progetto si diparte una condotta suburbana principale di distribuzione in ghisa sferoidale DN 250 (L = 333 m) sino al nodo “A” pozzetto di diramazione delle condotte di distribuzione alle due zone residenziali, Comparti “A” e “B”, individuate dall’Amministrazione Comunale di Grottaglie.
Dal suddetto nodo “A”, a servizio del Comparto “A”, si dipartiranno, rispettivamente, la condotta suburbana in ghisa sferoidale DN 200 (L = 1.663 m) (Tronco n. 2) a servizio del Comparto “A” e la condotta suburbana in ghisa sferoidale DN 150 (L = 275 m) (Tronco n.3) a servizio del Comparto “B”.

Dettagli

  • Categoria:OPERE PUBBLICHE OG6
  • Cliente:ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A.
  • Location:GROTTAGLIE (TA)
  • Completato:2012